Archivio della categoria: arte concettuale

L’odore di un tempo. (La Muraglia del Glicine)

Debellare il Rifiuto. Pane Sacro, Rispetto dalla Base. Reimpiego di Tutte le Risorse. Spiritualità della Forma, Espressione del Divino. Ammirare Un Albero Crescere, Sorreggere un Bambino ai primi passi. Rigenerarsi in un Respiro, Assaporare l’Acqua. (Angolazione Natura)

Pane Sacro Arte Involontaria Spiritualità della Forma 1
Pane Sacro Arte Involontaria Spiritualità della Forma 2
Pane Sacro Arte Involontaria Spiritualità della Forma 3
Pane Sacro Arte Involontaria Spiritualità della Forma 4

Ponte Visionario, Unione, Volersi Bene, Abbraccio Spontaneo, Famiglia Connessa, Sentire, Divenire, Spirituale Essenza Illumina all’Imbrunire. Questo foglio contiene una nota prolungata, poetico atto che unisce sentimenti come benedizione a tutti coloro che mi vogliono bene. Sono i nomi di tutte le persone che hanno interagito con me il giorno del mio compleanno. In fondo è un disegno che corrisponde alla matrice dell’amicizia, è un foglio che unisce tutti. (Claudio Mario Andrea)

Claudio Mario Andrea Arezzo di Trifiletti
il bene di questo mondo angelo trovato mezzanine living

Andremo a comprare un vagone di legname e disegneremo un alveare. (Terre di Martorina)

Spirit of Life Tribute

Sabbia Etna Uso e Riuso della Materia Omaggio Spirito della Vita. L’uomo è stato educato al rifiuto. Demolire, negare vita, sembra apparentemente gratificare una società che ignora la salute del Pianeta, escludendo un risveglio di coscienza globale. Memoria vibra, partire da un punto imprevedibile per scorgere la luna raccontarci il soffio del vento. L’equilibrio della Luna, goccia del granaio, spada nella roccia, resta e fuoriesce, vita a colori sogni perdona.

20.000 ettari, 200 km quadrati di bosco in Sardegna in fiamme, a cosa devo credere? Di cosa l'uomo è divenuto strumento?
20.000 ettari, 200 km quadrati di bosco in Sardegna in fiamme, a cosa devo credere? Di cosa l’uomo è divenuto strumento?
Catania, Piazza Giovanni Verga @ Fili d'Oro Rispetto Pianeta, Riappropriazione Spazio Respira - Metropoli del Melograno
Catania, Piazza Giovanni Verga @ Fili d’Oro Rispetto Pianeta, Riappropriazione Spazio Respira – Metropoli del Melograno