Archivio tag: memoria

The telling of tales

The telling of tales
Il Racconto dei racconti

Ho ritrovato il cavalluccio marino di Ognina, bagni di un bambino, con la maschera era frequente osservarli, elegante danza delle correnti. Fluido mare sostiene protesta verso questo andare. Argilla ricorda, saliva conserva, conchiglia ristora. Un drago si è trasformato in cigno.

In your hands my heart

Di solito mio nonno non prendeva la macchina dal garage, saliva a Trecastagni (CT) a dare da mangiare ai cani con un’altra macchina. Quella mattina il caso volle che prese la macchina dal garage, usata rare volte come proseguo dal letto. Quando davvero ero stanco, certo calie non convenzionali, non mi vergogno, ma era doveroso continuare a dormire. Questa mattina mi ha stretto il cuore, vedendo Mia dormire mentre facevo strada in macchina, che sia all’andata che al ritorno, fece finta di non vedermi, e quel giorno rimase un segreto tra noi.

nelle tue mani il mio cuore

sanctuary of odors

Santuario degli odori, Mezzanine Living

Santuario degli odori, Mezzanine Living – Entusiasta di tutta la bellezza, importante metterla in luce. Risveglio coscienza, emozionante, immortale, viaggia verso l’infinito cosmico. – Ho visto negli spazi fra le parole del testo. Ho sentito negli spazi fra le parole del testo. Ho immaginato spazi ancora più grandi di quelli fra le parole del testo. Conosco Mia e la sua voce. Grazie, Carmencita Catania.

train traffic light

Semaforo Treno. Sensibilità, mente connessa che comunica con l’universo. Un seme ho trovato, un albero ho immaginato. Questa mattina la luce è calda.
Semaforo Treno. Sensibilità, mente connessa che comunica con l’universo. Un seme ho trovato, un albero ho immaginato. Questa mattina la luce è calda.

Don Quixote, the secrets of the Nile and Morfeus

Acrylic 2- 235/50 cm

galaxy of weaves

La bellezza salverà il mondo quando tutto smetterà di morire. Quando portai le sedie a rilegare, mi sono ricordato di quanta memoria risiedesse in quelle corde oramai usurate. Tavolo per tavolo, seduti gli ospiti. Gentili nonni avete bisogno che vi porti qualcosa. Anziane creature oggi angeli in cielo mi accoglievano, attraverso il sapere mi stavano donando l’affetto che solo ad un nipote si può riservare. In questa galassia di intrecci c’è la mia infanzia. Casa Museo sotto l’Etna

galassia di intrecci
galassia di intrecci

I dream of a colorful world

Alfio Russo Artista di Lentini

Alfio RussoSogno un mondo a colori#sicilycontemporaryartist

Gepostet von Formikepazze am Freitag, 8. März 2019

 

Sogno liberare Lentini dalle discariche senza coscienza, liberarmi da quella orrenda visione, di montagne foderate a lutto, un giorno spero superare. Sognatori si tuffano, ognuno nel proprio mare, anche se poi nella realtà, il mare, le montagne, l’aria che respiriamo è una, è di tutti. Il mondo davvero chiede Amore.

Sicily needs love