bizarre architecture

architettura bislacca iperbolica

Mia con uno sguardo riesce aprirmi il cassetto del consiglio interiore, Zen. Segreto, camminare piano, osservare, risanare visioni, contemplare azioni. Festival dell’ipocrisia, dicono che i rifiuti abbiano superato il limite, nel frattempo i gettoni carburante elicotteri proseguono. Voce Cristica, Architettura bislacca iperbolica. L’importante che ci vogliamo bene, non è una frase leggera. Il volersi bene è tutto ciò che conta. Incontri sono battesimi, siamo troppi e maleducati, dovremmo fare attenzione nel posizionare il nostro ombrellone. La terra dopo millenni di abusi ha bisogno riposare, il canto di un bambino in lontananza viaggia.

space museum

Ex Italcementi Catania, visioni in circolazione

Museo dello Spazio Ex Italcementi Catania, Visioni in circolazione. Adoro la carta del pane, l’inchiostro assorbe luce genuina. Sognatore dello Spazio, tempo vincolato, committenze dall’etere, dipinge, delinea pensiero. Missione, bandiera dell’essere, unione, nessun rimprovero, amore desidera il cuore, esaltazione di ogni passo. Manifestazione, entusiasmo, meta in un miraggio, navigare sopra la mano che accompagna albe e tramonti, illuminazioni continue. Verde Verticale (Pianetini di Pace)

Museo del espacio
космически музей
progetti in adozione arte involontaria il riscatto del cemento

Non è l’Etna a intimorirmi, i vulcani sono coscienti, è l’uomo con le sue vedute futuristiche che dimentica essere primitivo riguardo altre civiltà.

breath of sulfur

Museo del mare playa catania
Island of dreams
alito di zolfo vulcano etna

Nuvole di zolfo, respiro del vulcano. Ho lasciato un cavolo in cucina al centro del tavolo, attorno cinque mazzi di spinaci. Oggi mi hanno presentato un signore che lo chiamano braccio di ferro, poi ho portato Mia in spiaggia.

Breath of Etna Volcano

Etna formikepazze
il giardino dentro il giardino villa bellini fontana dei pesci
Etna Catania Via Umberto
Etna Sant'Agata Catania imprints of peace piazza Giovanni Verga

Senza sensibilità non esiste civiltà, senza memoria nessun rispetto, il peso della consapevolezza irradia il tempo. Rispetta la Pietra

Power of butterflies, harmony of the stars

Potere delle farfalle, armonia delle stelle, storie di un mondo di odori e colori. Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai senza mascherina. Realizzazione presente, bellezza priva di coscienza. Rifiuto cessa esistere, coerenza, riutilizzo. Acqua potabile, riscatto piazze, alberi bene comune. Ambasciata Planetaria Rispetto Pianeta

the art of memories

mezzanine livingstone

Se non ci fossero i ricordi i colori perderebbero peso, la luce si appesantirebbe di vecchio, e nel sentimento svanirebbe l’autentico valore.

I dream of bringing memories into freedom

Oro del mattino, filtra la polpa, sfera del sole, carnale, passionale, assorbe, trasforma, trasmette alla terra la sua memoria.

Oro del mattino, filtra la polpa, sfera del sole, carnale, passionale, assorbe, trasforma, trasmette alla terra la sua memoria.

Guardian world

Mondo custode

Catania, Corso Martiri della Libertà. Verde Pubblico non è un centro commerciale, è terra e alberi. Forse ancora non è chiaro, si cercano investitori per fare l’ennesimo scempio del bene comune. Non servono fondi, serve solo buona volontà. Ho vissuto a Manhattan e in altre metropoli vere, spietate, chi desidera grattacieli in Sicilia è solo uno che forse ha viaggiato da turista. Bambinoni si riflettono nelle costruzioni. Stop cementificazioni, onoriamo il pianeta. (Sicily needs love)

Planet in the recovery room

Cerchi d'oro Piazza Giovanni Verga @Catania

Generosità porta ricchezza. Bellezza è memoria, sentire la voce della materia, donargli spirito, attivarla nello spazio. Passaggio, fischietto suona. Il tempo slitta mentre la neve si scioglie. Senza amore non esiste coraggio, per questo adolescente mi piaceva intonare ingenue parole di passaggio. Non è facile reggere il peso, non è facile. Visioni gelide, non sono casi esistenziali, nemmeno materiali, ma spirituali. Santa Marta è una Santa dolce e genuina, si manifesta attraverso l’affanno del fare, quello che sta avvenendo è troppo veloce. Una grande responsabilità, l’Ospedale non andava abbandonato, né tantomeno danneggiato. I luoghi dei Santi vengano rispettati. Verde, impatto ambientale, ci sono zone in totale abbandono, ma convinti di dover demolire. Amo tutti incondizionatamente, e se lo spirito a volte mi penetra attraverso visioni è per salvezza, poi torno in un angolino. Quello che vedi sono. (Catania)

The telling of tales

The telling of tales
Il Racconto dei racconti

Ho ritrovato il cavalluccio marino di Ognina, bagni di un bambino, con la maschera era frequente osservarli, elegante danza delle correnti. Fluido mare sostiene protesta verso questo andare. Argilla ricorda, saliva conserva, conchiglia ristora. Un drago si è trasformato in cigno.