Archivio tag: sicily

Mediterranean soul

Alberi mettono pace. Consapevole simbiosi vulcano coscienza respira origini. Che il sistema possa apprendere, comprendere che è arrivato da tempo un domani rivolto al pianeta.

catania metropoli del melograno

impoverished society

società impoverita arte involontaria

Adoro perpetuare gentilezza, mi entusiasma qualsiasi incontro che riporti all’affetto del nido. Mi dispiaccio per quanti ancora disconoscono la natura dell’amore, unico nutrimento reale dell’essere consapevole.

Radici ricoperte da colate di cemento, credo sia la rappresentazione del totale decadimento, una volta anche se abbandonata la natura metteva ordine. Catania, Piazza Abramo Lincoln

Radici ricoperte da colate di cemento, credo sia la rappresentazione del totale decadimento, una volta anche se abbandonata la natura metteva ordine. Catania, Piazza Abramo Lincoln

Grammatica Follettiana

Grammatica Follettiana @ Catania, Parco Madre Teresa di Calcutta
Parco Madre Teresa di Calcutta

Versare del Te, Sacralità, scelta di come sentire la materia, spiritualità e ritualità. Flusso non ha curve. Riesco a passare tempo sorseggiando caffè, sono momenti che riconducono all’attimo. Mi sarebbe tanto piaciuto abbracciarlo, trovare conforto dal suo sapere. (Catania)

democrazia partecipata catania
Catania, Piazza Giovanni Verga Cerchi d'Oro
Piazza Giovanni Verga

The knowledge of walnuts

la conoscenza delle noci
The knowledge of walnuts
La conoscenza delle noci

metropolis of the pomegranate

Mia sostiene che la bellezza non ha bisogno nessun accorgimento.
Mia sostiene che la bellezza non ha bisogno nessun accorgimento
La matassa - Porto Catania

La Matassa, Porto di Catania – C’è un gatto, il solito gatto con le sue reti, ponti e marinai. Vento freddo, aria pulita, energia manifesta. Farfalla vola leggera, emoziona montagne. Tartaruga cammina, lenta sostiene il peso della casa.

Ghiande di memoria/racconto alla terra, vibrazione connette, vita trasforma, manifesta. Polpette residuo spremuta, assorbono, nutrono, vengono assorbite, uniscono mondi. (Metropoli del Melograno)

Metropoli del Melograno – Ghiande di memoria/racconto alla terra, vibrazione connette, vita trasforma, manifesta. Polpette residuo spremuta, assorbono, nutrono, vengono assorbite, uniscono mondi.

breath of sulfur

Museo del mare playa catania
Island of dreams
alito di zolfo vulcano etna

Nuvole di zolfo, respiro del vulcano. Ho lasciato un cavolo in cucina al centro del tavolo, attorno cinque mazzi di spinaci. Oggi mi hanno presentato un signore che lo chiamano braccio di ferro, poi ho portato Mia in spiaggia.

Breath of Etna Volcano

Etna formikepazze
il giardino dentro il giardino villa bellini fontana dei pesci
Etna Catania Via Umberto
Etna Sant'Agata Catania imprints of peace piazza Giovanni Verga

Senza sensibilità non esiste civiltà, senza memoria nessun rispetto, il peso della consapevolezza irradia il tempo. Rispetta la Pietra

Power of butterflies, harmony of the stars

Potere delle farfalle, armonia delle stelle, storie di un mondo di odori e colori. Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai senza mascherina. Realizzazione presente, bellezza priva di coscienza. Rifiuto cessa esistere, coerenza, riutilizzo. Acqua potabile, riscatto piazze, alberi bene comune. Ambasciata Planetaria Rispetto Pianeta

the art of memories

mezzanine livingstone

Se non ci fossero i ricordi i colori perderebbero peso, la luce si appesantirebbe di vecchio, e nel sentimento svanirebbe l’autentico valore.

Guardian world

Mondo custode

Catania, Corso Martiri della Libertà. Verde Pubblico non è un centro commerciale, è terra e alberi. Forse ancora non è chiaro, si cercano investitori per fare l’ennesimo scempio del bene comune. Non servono fondi, serve solo buona volontà. Ho vissuto a Manhattan e in altre metropoli vere, spietate, chi desidera grattacieli in Sicilia è solo uno che forse ha viaggiato da turista. Bambinoni si riflettono nelle costruzioni. Stop cementificazioni, onoriamo il pianeta. (Sicily needs love)