Archivio tag: Catania Visionaria

L’UNICA MARCIA E’ PIANTARE ALBERI IN NOME DELLA PACE

(Angelo Trovato) – Quante persone entrano nella nostra vita divenendo familiari! consolatori, consiglieri nel percorso, confronto dell’esperienza, dell’esserci stato. L’incontro, l’incoronazione della fiducia, del calore che solo un cuore che riconosce l’affetto nella semplicità. L’inestimabile nel disinteresse terreno, la via dello spirituale. Una panchina, porto dove ormeggia colui che attende, il quieto che si illumina nel passaggio. Lo Zio Angelo era un anziano signore che sedeva quasi tutti i giorni nella strada che abitudinariamente mi porta al mio vivere: la fiera e la villa. Ciao Zio, dormito bene? Come stai? Questo era l’inizio del nostro toccarci profondamente l’anima, mi voleva bene quell’anziano signore! un profondo dolore, la perdita di un figlio che oggi sarebbe stato mio coetaneo. Quanto era bello Sebastiano! non si dava pace per la sua mancanza, e in lui scoprivo quel tenero uomo. Un cappotto, un pezzo di fodera, un frammento del nostro vivere: IL BENE DI QUESTO MONDO. Mi manchi creatura generosa, di vecchio e antico impasto, codice d’onore era il tuo essere, ti saresti ucciso con le tue mani nello smarrire quel sentiero che ti portava rispetto e tanta ammirazione. Ogni volta che passo dai nostri luoghi ti penso, ti sento e continuo a sentire la tua presenza. Grato / Piccoli Soli d’Argilla, Via Umberto. (Catania Visionaria)

piccoli soli d'argilla claudio arezzo di trifiletti
catania visionaria via umberto formikepazza angelo trovato

Dai loro corpi il sogno era svanito oscurando la propria anima

Agire per un messaggio di pace, avere una missione. Un comandamento esplode dentro il cuore, un sentimento elabora missione. Non è una presa di posizione, nemmeno un’elevazione, misericordia dell’azione. (imprints of peace) / Diciamo che la felicità non proviene da quello che crediamo ci appartenga, ma da quello che sentiamo essere nel profondo del nostro cuore.

cortile delle nevi piccoli soli d'argilla mediterranean artist
mezzanine living riscatto pianeta bionsà risorse energetiche bucce di agrumi
statua semenza mezzanine living
stelle di natale fiorite a carnevale da piantare a tramontana 1mqdb

Mediterraneo presente all’alba e al tramonto, nell’aria, nei colori del cielo, nello schiarire e nell’imbrunire. (Mia)

Mia Superstar San Giovanni Li Cuti Catania Visionaria Formikepazze

Il suono, quel raro sollievo mi coglie dal terreno per sollevarmi in spazi placidi e sereni. Quei cieli sono sempre presenti nel mio immaginario, le onde di quel profondo mare che si congiungono con l’altissimo. Il passato in un fondale, il presente in un seme, il futuro in un auspicio. Dedicarsi giorno e notte a rivivere nella costanza quel passaggio, da cui noi tutti proveniamo e facciamo rientro. Il sole, la luna e le stelle, il canto che le onora, il respiro di coloro che tutto desiderano sentire. (Sicily needs love) / Nella Quinta Dimensione, Cresce il Livello di Coscienza. Il Mondo Vegetale, Minerale, Animale diventa Consapevole, l’Invisibile prende forma. – San Giovanni Li Cuti (Catania Visionaria)

San Giovanni Li Cuti Catania Visionaria Sicily needs love Arte Involontaria
49 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
54 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
Catania Visionaria Formikepazze Arte Involontaria Rispetto Pianeta Lungomare
48 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
San Giovanni Li Cuti Catania Visionaria Formikepazze
47 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace

TERRA MADRE SICILIA VISIONARIA PIETRE MILLESIMALI RISPETTO PIANETA

1 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace

Nulla si ottiene senza sacrificio e senza coraggio. Se si fa una cosa apertamente, si può anche soffrire di più, ma alla fine l’azione sarà più efficace. Chi ha ragione ed è capace di soffrire alla fine vince. (Mahatma Gandhi) – I rami delle palme furono raccolti da un primo, poi la folla seguì il gesto, poggiandoli lungo il sentiero dove il Maestro Giungeva a piedi nudi. Sento ancora le note di quelle voci intrecciate accogliere il Verbo. (Il Terzo Fiore) / Scogliera Bene Inestimabile – Abstract Acrylic Painting 01/10 (Catania Visionaria)

2 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
01 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
3 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
02 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
4 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
03 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
5 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
04 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
6 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
05 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
7 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
06 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
8 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
07 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
9 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
08 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
10 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
11 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace
10 Sicily Respect Planet Visionary Artist Acrylic Painting Abstract art Claudio Arezzo di Trifiletti
12 Scogliera Bene Inestimabile Rispetto Pianeta Sicily needs love imprints of peace

Fedeli al tempo trascorso

Sembrava non esserci via d’uscita, come già tutto avvenuto nell’arco dello spazio infinito. Non c’era parola che riuscisse calmare l’impeto arroccato nello spirito assorbito dalla corsa senza tregua. Sempre più veloce, destinazione dissoluta ai confini evacuati. Vorrei rimediare per me, e in me ritrovo l’incontro. Ogni saluto è stretta di benvenuto. Abbiamo aperto un cerchio, oro è il colore che emana luce, riflette candore, vibra riconciliazione. Che bene sarebbe se l’uomo non toccasse ciò che è stato riposto per una causa! che meraviglia, se ci si rendesse conto, quanto la corruzione annienti la propria condizione. Apparenza amara dissolvenza, c’è un conto da pagare. La Sicilia ha bisogno d’amore. Una grande trasformazione era avvenuta, le strade erano in festa, tutti eravamo presi dall’impresa. Camion viaggiavano carichi di alberi pronti per dare lode al Creatore. Avevamo ricordato la missione, in marcia ci affrettavamo a dare benedizione. Le piazze erano tornate a respirare, la gente si incontrava e silenziosamente si abbracciava, non c’era distinzione tra ricco e povero. Una grande pioggia aveva nutrito la terra di primavera, e all’uscire dell’arcobaleno anche coloro che erano in disparte acconsentirono al cambiamento. Bianco era il colore, dai balconi tutti acclamavano non c’è tempo, dobbiamo riporre cambiamento, e così le nascite formarono un nuovo insegnamento. (1mqdb)    

respect planet sicily needs love claudio arezzo di trifiletti

Mi Appello alla Causa

Non mi piace perdere le cose, che sia una vite, una rondella o una penna, Desidero Ritrovare ciò che è caro al momento. Sempre Grato, Gratitudine della Forma. Mia è la salvezza dell’anima mia. Basilica del Carmine Catania Visionaria Piazza Carlo Alberto.

Mi appello alla causa Catania Visionaria Basilica del Carmine MIa

Appartengo a questa terra

Vorrei concedermi uno spazio con dentro l’interezza delle albe e dei tramonti di un tempo dove la natura era guida e la voce era coscienza. Salendo le scale, l’aria sembra essere di montagna, nelle strade e in tutto l’isolato si respira degrado. Paolo, ogni volta che vi penso sento il nostro mare, quella spiaggia meravigliosa che avete adottato, le vele, l’ancora e le voci del vento che accarezzano l’albero centrale. Spero presto venire a piantare radice. Ho uno stelo di rosa all’ingresso, era la festa di Santa Lucia, che bel nome Lucia, cugina diretta di Agata. Pane di forno a pietra fatto con acqua di sorgente, questo scriverei se dovessi divenire panificatore. (Grato)

accudire mezzanine living sogno sociale argilla spirituale arte involontaria
Natalie Arezzo Elefantina della prosperità 5

(3) “Accudire” – Natalie, Elefantina della Prosperità

Gratitudine di ogni passo

Dolce anziana sempre fanciulla, Voce che sussurra sentiero, Sovrana colonna portante dell’essere. Affidarsi, incarnare la volontà del cuore, espandere calore, sentimento di una scintilla eterna. Realtà Quantica, manifestazione riflesso del reale. Affaticarsi nel bene, godere del riposo. Costruire nella condivisione, e nella condivisione ritrovarsi. Popoli dei deserti, saggi di stirpe, coscienza natura, ascoltano la parola del vento. Una tenda che possa accogliere e risolvere. Spiritualità Costante Omaggio al Vulcano. (Etna) Catania, Eredi di Agata. (Chiesa del Monserrato) – I Tre Pesci e il Pulitore 32/23 cm. (Collezione vassoietti di famiglia), Bionsà (Medica), Dentino cucciola Mia, Chiarore al tramonto, La matassa del mondo antico. / Ogni cosa ha un tempo, ogni tempo uno spazio. Per Natale sarebbe bello se gli alberi li riportassimo in montagna. (Equilibrio Minerale)

Etna cortile delle nevi catania visionaria sicily needs love
il terzo fiore chiesetta del monserrato catania visionaria sicily needs love
i tre pesci e il pulitore acrylic claudio arezzo di trifiletti collezione vassoietti di famiglia
catania visionaria arte involontaria
Gratitudine di ogni passo arte involontaria via renato imbriani catania visionaria 12
Bionsà Medica risorse energetiche planetarie Agrumi di Sicilia Catania Visionaria 1mqdb
Dentino cucciola Mia installazioni arte involontaria
1mqdb chiarore al tramonto piazza abramo lincoln catania visionaria
mezzanine living installazioni arte involontaria bionsà ricerca soluzione
la matassa del mondo antico arte involontaria quinta dimensione cortile delle nevi
mezzanine living studio contemporary artist in sicily

Sfere di Sicilia

Spheres of Sicily / La sera mi propongo di godere il levar del sole e il mattino seguente non mi muovo dal letto; il giorno mi riprometto lo spettacolo del chiaro di luna e poi rimango nella mia camera. Non so precisamente perché mi alzo, perché vado a letto. Mi manca il lievito che teneva in fermento la mia vita; è svanito il fascino che mi teneva desto nelle profonde notti, l’incanto che la mattina mi destava dal sonno è fuggito. (Goethe) – Caro Claudio, ogni volta che leggo tue note, sento che tu appartieni a un mondo che, purtroppo, sta per soccombere, un mondo di cui l’uomo si crede padrone e non sa che la terra va protetta dalle insidie dello sfruttamento e dell’incuria. Nelle tue artistiche “Sfere” colgo il chiaro messaggio che conduce ad una scelta di vita fata di luce, di speranza, di spiritualità, di amore. Questo è quanto volevo dirti, avendo avuto modo di conoscerti di persona, ma anche dai tuoi scritti e dalle tue opere. Noi siamo tutti in salute e sarà mio piacere portare i tuoi saluti ai miei cari. Auguri per le festività natalizie, un caro saluto, Cesare.

Sfere di Sicilia Claudio Arezzo di Trifiletti
basilico mezzanine living cortile dei sogni

C’è geometria nel ronzio delle corde, c’è musica nella spaziatura delle sfere. (Pitagora) – Basilico, Cortile dei sogni

Siete il sostegno dell’anima mia

Pur percorrendo ogni sua via, tu non potresti mai trovare i confini dell’anima: così profonde sono le sue radici. (Eraclito) – Mi urge spontaneo meditare. Una città al servizio delle macchine, in un mondo dove il cemento gestisce l’uomo, la libertà delle radici sconnesse dal cosmo, l’espressione della natura occultata per un barlume d’oro. Sarebbe opportuno che i fossati rimasti dallo scempio trascorso, fossero concessi come Bene Comune al Cittadino. Qualsiasi Verde Urbano sopra una struttura di cemento (Posteggio), perde il contatto autentico che svolgono gli stessi alberi come antenne al cielo. Lasciate che quella pietra, quella terra respiri di un tempo trascorso. / Corso Martiri della Libertà, Corso Sicilia, Via Colajanni, Piazza Bovio, Ore Tonde Cortile delle Nevi. (Catania Visionaria)

parco martiri della libertà 1mqdb verde urbano radici intercedono catania visionaria 2
parco martiri della liberta 1mqdb verde urbano radici intercedono catania visionaria 1
parco martiri della liberta 1mqdb verde urbano radici intercedono catania visionaria 5
Mia Catania Visionaria Pastore Fonnese formikepazze parco dei martiri corso sicilia
parco martiri della liberta 1mqdb verde urbano radici intercedono catania visionaria 3
parco martiri della liberta 1mqdb verde urbano radici intercedono catania visionaria 4
corso sicilia catania visionaria 2
catania visionaria arte contemporanea scultura corso sicilia
corso sicilia catania visionaria formikepazze
catania visionaria verde urbano palma corso sicilia 1mqdb
verde urbano radici intercedono 1mqdb catania visionaria corso sicilia carrubo
corso sicilia catania visionaria formikepazze 1
piazza domenico bruno catania visionaria corso sicilia
catania visionaria formikepazze
catania visionaria via colajanni parco martiri della libertà formikepazze 2
catania visionaria via colajanni parco martiri della libertà formikepazze 1
catania visionaria via colajanni parco martiri della libertà formikepazze
catania visionaria piazza giovanni bovio chiesetta sicily needs love
cortile delle nevi arte involontaria ore tonde meridiana